<div class="div_logo_tsm col span_4_of_4"> <a href="http://www.tsm.tn.it/" target="_blank"> <img class="logo_tsm" src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/2019_logo_tsm.png" alt="tsm- Trentino School of Management" width="255" height="57" /> </a> <div class="logo xprint"> <img src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/logo_small.png" border="0" alt="" /> </div><!-- logo --> </div> <div id="access" class="bg_blue"><title><div class="top_contact top_ar" style="right: 154%; width: 150px;"> <a href="https://agilex.tsm.tn.it/" target="_blank" title="Area riservata">Area riservata</a> </div><!-- top_contact --> <div class="top_contact"> <a href="/contatti" target="_self" title="Tutti i contatti SMTC">Contatti</a> </div><!-- top_contact --><ul><li class="normale"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/ri-marginare-il-paesaggio?a=0&dark=1&size=1&cHash=76aac559f03fe240db148375db8b0cca" title="Versione Originale" rel="nofollow">versione<br /> originale</a></li><li class="acc_meno1"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/ri-marginare-il-paesaggio?a=1&dark=1&size=-1&cHash=76aac559f03fe240db148375db8b0cca" title="Testo Diminuito" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_0"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/ri-marginare-il-paesaggio?a=1&dark=1&size=0&cHash=76aac559f03fe240db148375db8b0cca" title="Testo Originale" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_piu1"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/ri-marginare-il-paesaggio?a=1&dark=1&size=1&cHash=76aac559f03fe240db148375db8b0cca" title="Testo Aumentato" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="dark_no"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/ri-marginare-il-paesaggio?a=1&dark=0&size=1&cHash=76aac559f03fe240db148375db8b0cca" title="Versione contrasto normale" rel="nofollow">[Accessibile] </a></li></ul>
<div class="unicoid"> <div class="center"><title>

Ri-marginare il paesaggio

La valorizzazione dello spazio esistente, così come il risparmio di suolo, principio cardine della nuova riforma urbanistica provinciale, pongono l'accento sulla riqualificazione e sul recupero di quelle aree, spesso marginali, a confine fra ambiti funzionali differenti, che sembrano essere sfuggite ai processi di trasformazione urbana precedenti.

È spesso in queste aree di soglia, di limite, che di fatto sono state occupate e vissute, o sono rimaste presidio di speciali ecosistemi, che sono racchiuse le potenzialità per una rigenerazione dello spazio “fra le cose” che riesce a coinvolgere un contesto più ampio. L'Università degli Studi di Trento e la tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio organizzano RI-MARGINARE IL PAESAGGIO, Workshop di progettazione interdisciplinare che coinvolge studenti, docenti e liberi professionisti.  

Un tavolo di confronto con gli Ordini professionali e con gli Enti locali ha fatto emergere l'opportunità di indagare il tema concentrando l'attività didattica in alcune aree specifiche e rappresentative del contesto territoriale ed urbano che si sviluppano attorno all'asta fluviale del torrente Fersina.

Lungo il percorso “urbano” del torrente risultano condensati una molteplicità di paesaggi frammentati, piccole isole, spesso inaccessibili la cui natura talvolta è difficilmente decifrabile. Si tratta di aree verdi, orti, brani di città tagliate dalle infrastrutture, aree fra città consolidata e periferia, il cui comune denominatore è l'affaccio, la vicinanza - vincolo o opportunità - al corso d'acqua. Alcuni temi quali il rapporto fisico o percettivo fra la città ed il fiume, la continuità dei percorsi lungo l'argine, le connessioni trasversali, la riqualificazione fluviale, il paesaggio sociale del Fersina, verranno analizzati ed approfonditi in modo specifico dalle competenze multidisciplinari di docenti e studenti.

Il Workshop RI-MARGINARE IL PAESAGGIO alterna momenti di formazione di aula, lectures di docenti esperti, accompagnamento ai gruppi di lavoro da parte dei tutors, esperienze di collaborazione con professionisti, workshop finale applicativo “Mani nella terra”. Ogni tema verrà affrontato da gruppi di lavoro composti da studenti universitari, docenti e liberi professionisti quali tutors/capigruppo.

Contributi specifici dei docenti coinvolti avranno l'obiettivo di trasmettere al gruppo dei partecipanti una diversa lettura del tema proposto, così come far conoscere le specifiche competenze presenti nei diversi dipartimenti dell'Università, e lezioni mirate su esempi progettuali e strategie sperimentate dai liberi professionisti/tutors che si alterneranno a revisioni per i singoli gruppi di progettazione.

A conclusione del percorso progettuale il workshop prevede una fase “applicativa”: lezioni pratiche di tecnici esperti che avranno come obiettivo la realizzazione di un progetto che avrà interpretato le strategie individuate nell'esperienza didattica.

Destinatari

Studenti dell'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO iscritti ai seguenti corsi (Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica (DICAM) - Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura iscritti al IV e V anno; Dipartimento di Lettere e Filosofia, Laureandi del Corso di Laurea Magistrale in Mediazione linguistica, turismo e culture; Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale; Studenti della LIBERA UNIVERSITÀ DI BOLZANO (Laurea magistrale in Environmental Management of Mountain Areas  e Laurea triennale di Scienze Agrarie e Agroambientali), Studenti della FONDAZIONE EDMUND MACH (Corso di Alta Formazione Professionale Tecnico Superiore del Verde). 

Articolazione e contenuti

FASE I – FORMAZIONE IN AULA 
dal 14 al 22 febbraio 2018 
Una settimana full immersion presso la sede di tsm-Trentino School of Management, via Giusti 40, Trento

FASE 2 – WORKSHOP PRESSO GLI STUDI PROFESSIONALI
dal 27 febbraio al 30 marzo 2018 
Sperimentazione progettuale presso gli studi professionali.

FASE 3 – CONSEGNA DEI LAVORI REALIZZATI E VALUTAZIONE DEI PROGETTI
5 aprile 2018 dalle 17.00 alle 20.00 
In occasione della final review verranno selezionati da una giuria di esperti, i progetti che per strategia d'insieme e progetto d'ambito avranno saputo dare risposte più soddisfacenti alle tematiche affrontate. 

Esposizione degli elaborati finali.

FASE 4 – WORKSHOP APPLICATIVO “MANI NELLA TERRA” (facoltativo)
3 / 6  maggio  2018

Documenti disponibili
News e approfondimenti: