<div class="div_logo_tsm col span_4_of_4"> <a href="http://www.tsm.tn.it/" target="_blank"> <img class="logo_tsm" src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/2019_logo_tsm.png" alt="tsm- Trentino School of Management" width="255" height="57" /> </a> <div class="logo xprint"> <img src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/logo_small.png" border="0" alt="" /> </div><!-- logo --> </div> <div id="access" class="bg_blue"><title><div class="top_contact top_ar" style="right: 154%; width: 150px;"> <a href="https://agilex.tsm.tn.it/" target="_blank" title="Area riservata">Area riservata</a> </div><!-- top_contact --> <div class="top_contact"> <a href="/contatti" target="_self" title="Tutti i contatti SMTC">Contatti</a> </div><!-- top_contact --><ul><li class="normale"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/insegnare-il-paesaggio-nella-scuola-primaria?a=0&dark=1&size=0&cHash=092f1b629c5408a8031888ca8d37e1b9" title="Versione Originale" rel="nofollow">versione<br /> originale</a></li><li class="acc_meno1"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/insegnare-il-paesaggio-nella-scuola-primaria?a=1&dark=1&size=-1&cHash=092f1b629c5408a8031888ca8d37e1b9" title="Testo Diminuito" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_0"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/insegnare-il-paesaggio-nella-scuola-primaria?a=1&dark=1&size=0&cHash=092f1b629c5408a8031888ca8d37e1b9" title="Testo Originale" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_piu1"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/insegnare-il-paesaggio-nella-scuola-primaria?a=1&dark=1&size=1&cHash=092f1b629c5408a8031888ca8d37e1b9" title="Testo Aumentato" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="dark_no"><a href="https://step.tsm.tn.it/stepjunior-iniziative/insegnare-il-paesaggio-nella-scuola-primaria?a=1&dark=0&size=0&cHash=092f1b629c5408a8031888ca8d37e1b9" title="Versione contrasto normale" rel="nofollow">[Accessibile] </a></li></ul>
<div class="unicoid"> <div class="center"><title>

Insegnare il paesaggio nella scuola primaria

Nel 2012 la Provincia autonoma di Trento, attraverso l'IPRASE e la step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio, ha svolto, in partnership con sei Scuole primarie, il progetto sperimentale di educazione al paesaggio, all'ambiente e al territorio dal titolo “Paesaggi Originari”. Obiettivo del progetto è stata la definizione di un approccio didattico per i docenti delle scuole primarie nell'insegnamento “preliminare e complementare” della storia e dell'educazione alla cittadinanza, della geografia e delle scienze naturali con una centratura sul paesaggio, sugli ambienti di vita e sulla vivibilità.

A seguito degli esiti del progetto Paesaggi Originari, il corso “Insegnare il paesaggio nelle scuole Primarie” propone una serie di metodi e strumenti per l'insegnamento e l'apprendimento del paesaggio. Il percorso formativo propone una lettura del paesaggio, e alla sua connessione con altri concetti quali ambiente e territorio, come occasione elettiva per l'educazione in ordine a temi traversali e complessi relativi alle condizioni di vivibilità dei luoghi, andando oltre le visioni stereotipate che propongono i paesaggi come insiemi di “vedute” e oltre la dicotomia tra “naturale” e “artificiale”.

Su questo sfondo vengono proposti due approfondimenti. Il primo è relativo al paesaggio e come “fatto pubblico”, frutto delle scelte individuali e collettive connesso ai temi della partecipazione, del confronto e della democrazia. II secondo è relativo al paesaggio come fattore di identità capace di raccontare le società che lo costruiscono e lo abitano. Il paesaggio ci racconta oggi prevalentemente di società multiculturali, in cui i fenomeni migratori assumono un ruolo rilevante. In quanto “mediatore” tra popolazione e luogo, il paesaggio reca in sé un potenziale per l'attivazione della dialettica identità-alterità tra cittadini italiani e cittadini migranti di provenienza geografica diversa, favorendo un processo di confronto virtuoso tra le culture.

Destinatari

Docenti delle Scuole di primo grado della Provincia autonoma di Trento che hanno partecipato al progetto Paesaggi originari: (Istituto Comprensivo di Cavalese, Istituto Comprensivo di Cles, Istituto Comprensivo di Primiero, Istituto Comprensivo di Rovereto Est, Istituto Comprensivo di Riva 1, Istituto Comprensivo di Trento 4).

Articolazione e contenuti

Il percorso si articola in tre incontri d'aula e sarà seguito da un momento di presentazione pubblica a cui saranno invitati i docenti delle Scuole di primo grado. Gli incontri d'aula prevedono, accanto alla didattica frontale, lo svolgimento di un laboratorio finalizzato all'acquisizione di metodi e strumenti di insegnamento del paesaggio.

Gli incontri cominceranno alle ore 14.30.

22 marzo 2013
IL PAESAGGIO COME OCCASIONE EDUCATIVA
Educare al paesaggio: percezione, conoscenza, rappresentazione e cura
Ugo Morelli, step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio, Università degli Studi di Bergamo

Il paesaggio dei bambini: affettività e cognizione negli spazi di vita
Carla Weber, Psicologa e psicoterapeuta, Studio AKOÉ, Trento

12 aprile 2013
La cura del paesaggio: conflitto, partecipazione e scelte democratiche
Luca Mori, Università degli Studi di Pisa 

Il paesaggio come mediatore tra culture: per un'educazione interculturale al paesaggio tra identità e alterità
Chiara Brambilla, Università degli Studi di Bergamo

19 aprile 2013
Insegnare il paesaggio: un laboratorio didattico
Chiara Brambilla, Ugo Morelli, Luca Mori

Documenti disponibili