Formazione per insegnanti. Paesaggio lingua madre

Nell'ambito della collaborazione step-MUSE per l'educazione del paesaggio sono previsti per il primo semestre del  2015 due nuovi corsi di aggiornamento per insegnanti della Scuola Primaria e Secondaria di I grado.

 

PAESAGGIO LINGUA MADRE – Insegnare il paesaggio nelle Scuole Primarie
Il corso propone metodi e strumenti per l'insegnamento e l'apprendimento del paesaggio: una lettura del paesaggio con la connessione ai concetti di ambiente e territorio.

La Convenzione Europea del Paesaggio dichiara la necessità di includere nella definizione di paesaggio tutte le componenti della popolazione di una società.

I paesaggi intesi come spazi di vita percepiti dai bambini sono, quindi, parte integrante della percezione sociale di un territorio, e trascurare il loro punto di vista significherebbe ritenere che il paesaggio sia uno spazio riservato agli adulti.

I bambini, infatti, sono portatori di proprie conoscenze, aspettative e preferenze sugli spazi della loro vita che esprimono nella misura in cui è data loro la possibilità di farlo.

Target: Scuola Primaria
Quando: 2- 9- 16- 20 marzo 2015

 

IO VIVO QUI – Insegnare il paesaggio nella Scuola Secondaria di I grado
Il corso ha come finalità l'educazione alla cittadinanza attiva e responsabile a partire dalla conoscenza e dalla riflessione sul paesaggio.

Il paesaggio, infatti, rappresenta lo spazio della nostra vita e dalla sua qualità dipende la qualità della vita di una comunità e delle sue generazioni future.

Il concetto di paesaggio permette di ripensare il rapporto uomo-natura in termini di capacità di mettere in atto buone pratiche, sia individuali che collettive, su alcune questioni centrali: la qualità della vita e la vivibilità dell'ecosistema, la partecipazione e la responsabilità nelle scelte di trasformazione, la valorizzazione delle differenze attraverso la dialettica identità-alterità.

Target: Scuola Secondaria di I grado
Quando: 30 marzo – 20 e 27 aprile – 4 e 8 maggio 2015