Tolmezzo (Ud), in corso il festival della montagna ''Innovalp''

edv24.it

E' continuato anche oggi, venerdì, “Innovalp”, il Festival della Montagna che a Tolmezzo, in provincia di Udine, è coinvolto da un dibattito sul presente e il futuro delle Terre Alte. Fra i tanti momenti, oggi si è partiti con Smart Community come forme di organizzazione dei territori e con relatori come Mauro Pascolini direttore del dipartimento di Scienze Umane dell'Università
di Udine, Tullio Bagnati urbanista direttore del Parco Valgrande Piemonte e Gianandrea Grava presidente del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, tutti moderati da Stefano Santi.

A seguire c'è stato il dibattito “Aziende a caccia di talenti e talenti a caccia di aziende? Imprese e nuovi modelli di competenze” per l'evoluzione dei fabbisogni e delle modalità di ricerca del personale sul quale sono intervenuti Alessandro Tomba responsabile risorse umane e relazioni esterne di AMB, Paolo Simonato responsabile delle relazioni sindacali Burgo e Michela Lizzi HR di Manager e Automotive Lighting moderati da Nicola Manfren della Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università della Regione Friuli Venezia Giulia.

Nel pomeriggio si è svolto il dibattito su “Partecipazione e governance condivisa” per “Esiste le Alpi che ce la vogliono fare” con Michela Zucca antropologa ed esperta in cultura popolare e Gianluca Cepollaro di Trentino School of Management e direttore di Step Scuola per il governo del Territorio e del Paesaggio, moderati dall'economista Fabrizio Barca. A seguire Francesco Vidotto ha parlato della sua esperienza personale con storie e racconti dalle atmosfere oniriche e magiche all'incontro “Il manager che ha scelto la libertà” con Stefano Vietina e Alessandro Benzoni.

Nell'arco della giornata, le persone interessante a testare i propri talenti, ma anche gli operatori che lavorano nell'orientamento hanno potuto effettuare la mappatura delle esperienze con “Orange!”, il software nato da Innovalp #1. Tutti gli interventi serviranno a delineare la struttura e i contenuti del Manifesto di Innovalp che sarà presentato domani alla chiusura del festival.