Laureata Iuav si aggiudica il Premio di laurea ''Dieci anni di Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO''

iuav.it

Alice Gruarin, laureata Iuav al corso magistrale in architettura, si aggiudica il Premio di laurea “Dieci anni di Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO” con la tesi "Passi dolomitici. Paesaggi eccezionali o degradati? Una griglia interpretativa per la riqualificazione degli ambienti di passo", relatore Viviana Ferrario, correlatore Mauro Marzo.

Il Premio, promosso da tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, Rete della Formazione e della Ricerca Scientifica della Fondazione Dolomiti UNESCO, è stato consegnato con questa motivazione: “Il lavoro di tesi, attraverso un approccio originale, affronta uno dei temi al centro dell'attenzione nell'ambito delle azioni di mitigazione delle pressioni antropiche nel bene Dolomiti UNESCO: quello della frequentazione turistica e dei flussi di traffico sui passi dolomitici. Il lavoro condotto con accuratezza d'analisi propone, con una chiave di lettura innovativa e con l'individuazione di una serie di criteri di ordine storico, geografico, insediativo, paesaggistico e funzionale, una tipologizzazione, anche grafica, dei passi dolomitici. Le criticità e le situazioni di degrado sono poi approfondite nell'ambito di quattro casi studio e dalla cui analisi, sostenuta anche da interviste in loco, vengono delineate alcune linee di intervento puntuali e azioni strategiche più generali. La commissione ha infine particolarmente apprezzato l'accuratezza formale, la qualità grafica e la ricchezza dell'apparato iconografico e progettuale delle tavole allegate, parte integrante del lavoro.”