Eventi

Dieci anni di Piano Urbanistico Provinciale 2008. Quale modello di piano per quale futuro?

04 dicembre 2019
Palazzo Regione, Sala Rosa- Piazza Dante- TrentoVedi mappa

Il Piano Urbanistico Provinciale del Trentino è stato lo strumento di costruzione delle strategie e delle regole per l'organizzazione del territorio e lo sviluppo socio economico, dando concretezza alle competenze via via assunte dalla Provincia autonoma di Trento.

Si è trattato del riscatto di una provincia alpina appartata rispetto alle dinamiche delle città di pianura e dei centri industriali, impiegando in modo nuovo le risorse della montagna, frenando l'esodo, fornendo opportunità di lavoro e qualità della vita agli abitanti dei centri maggiori come delle valli periferiche.

Le successive versioni del PUP hanno aggiornato contenuti e regole alle nuove condizioni, alle esigenze emergenti e alle acquisite capacità dell'amministrazione provinciale di gestire i diversi campi di intervento.

A poco più di dieci anni dall'ultima versione del PUP si profilano nuove sfide, che richiedono di aggiornare alcune previsioni e di riflettere sul modello di piano. In particolare, il quadro di relazioni territoriali pone il Trentino entro dinamiche a grande scala e in rapida evoluzione, il settore produttivo si connette sempre più al sistema della ricerca e dell'innovazione, presente in modo ormai consolidato sul territorio, il turismo vede una rapida e profonda evoluzione, l'agricoltura sta vivendo fasi di riorganizzazione e di rilancio.

In questo quadro, la prospettiva di valorizzazione delle risorse, materiali e immateriali, richiede uno sforzo di inquadramento entro nuove modalità, cui deve contribuire in modo pertinente il PUP.

Il seminario intende avviare una riflessione sulla attualità del modello di piano e sui compiti di organizzazione del territorio mettendo a confronto le esperienze di alcune Regioni.

Programma

ore 14:30

Introduzione. A dieci anni dal PUP nuove prospettive per il Trentino
Mario Tonina, Assessore all'urbanistica, ambiente e cooperazione - Vicepresidente della Giunta Provinciale 

Presentazione del seminario: modelli di piano e futuro del territorio
Bruno Zanon, tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio 

Modelli di piano a confronto
Introduce e modera: Paolo Castelnovi, Presidente Landscapefor 

Il Piano Urbanistico Provinciale del Trentino
Angiola Turella, Dirigente Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio, Provincia autonoma di Trento 

Il Piano Territoriale Paesistico della Regione autonoma Valle d'Aosta
Chantal Treves, Dirigente Struttura Pianificazione Territoriale Regione autonoma Valle d'Aosta

Il Piano Territoriale della Regione Emilia-Romagna
Roberto Gabrielli, Dirigente Servizio Pianificazione Territoriale e Urbanistica, dei Trasporti e del Paesaggio, Regione Emilia-Romagna 

Il Piano Territoriale della Regione Lombardia
Maurizio Federici, Dirigente Unità Organizzativa Programmazione Territoriale e Paesistica, Regione Lombardia

Quale modello di piano per quale futuro del Trentino? Opinioni a confronto
Introduce e modera: Bruno Zanon, tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio

Intervengono:
Gian Maria Barbareschi, Presidente Ordine degli Ingegneri di Trento
Marco Giovanazzi, Presidente dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Trento
Alessandro Franceschini, Direttore rivista Urban Tracks
Maurizio Tomazzoni, Presidente INU Trentino

  


La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria online fino ad esaurimento posti. Il posto sarà riservato a tutti gli iscritti fino all'orario di inizio dell'incontro.

Documenti disponibili