<div class="div_logo_tsm col span_4_of_4"> <a href="http://www.tsm.tn.it/" target="_blank"> <img class="logo_tsm" src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/2019_logo_tsm.png" alt="tsm- Trentino School of Management" width="255" height="57" /> </a> <div class="logo xprint"> <img src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/logo_small.png" border="0" alt="" /> </div><!-- logo --> </div> <div id="access" class="bg_blue"><title><div class="top_contact top_ar" style="right: 154%; width: 150px;"> <a href="https://agilex.tsm.tn.it/" target="_blank" title="Area riservata">Area riservata</a> </div><!-- top_contact --> <div class="top_contact"> <a href="/contatti" target="_self" title="Tutti i contatti SMTC">Contatti</a> </div><!-- top_contact --><ul><li class="normale"><a href="https://step.tsm.tn.it/incontri-2/dolomiti-paesaggio-e-vivibilita-in-un-bene-unesco?a=0&dark=1&cHash=9fb1e7482bceff7ce472360ae5bd0635" title="Versione Originale" rel="nofollow">versione<br /> originale</a></li><li class="acc_meno1"><a href="https://step.tsm.tn.it/incontri-2/dolomiti-paesaggio-e-vivibilita-in-un-bene-unesco?a=1&dark=1&cHash=9fb1e7482bceff7ce472360ae5bd0635&size=-1" title="Testo Diminuito" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_0"><a href="https://step.tsm.tn.it/incontri-2/dolomiti-paesaggio-e-vivibilita-in-un-bene-unesco?a=1&dark=1&cHash=9fb1e7482bceff7ce472360ae5bd0635&size=0" title="Testo Originale" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_piu1"><a href="https://step.tsm.tn.it/incontri-2/dolomiti-paesaggio-e-vivibilita-in-un-bene-unesco?a=1&dark=1&cHash=9fb1e7482bceff7ce472360ae5bd0635&size=1" title="Testo Aumentato" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="dark_no"><a href="https://step.tsm.tn.it/incontri-2/dolomiti-paesaggio-e-vivibilita-in-un-bene-unesco?a=1&dark=0&cHash=9fb1e7482bceff7ce472360ae5bd0635" title="Versione contrasto normale" rel="nofollow">[Accessibile] </a></li></ul>
<div class="unicoid"> <div class="center"><title>
Eventi

Dolomiti. Paesaggio e vivibilità in un bene UNESCO

13 novembre 2009 | 08:45 - 16:30
Palazzo della Provincia, Sala Depero- Piazza Dante, 15- TrentoVedi mappa

L'iscrizione delle Dolomiti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco è un'opportunità per valorizzare l'unicità e l'eccezionalità di un bene naturale che caratterizza il territorio delle cinque Province (Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento e Udine) e delle due Regioni (Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e Regione Veneto) che hanno concorso alla candidatura ed ottenuto il riconoscimento. Il valore universale delle Dolomiti impone alle amministrazioni ed alle comunità coinvolte la responsabilità della loro conservazione e della loro gestione. Per far questo l'elaborazione di una visione condivisa su cosa significa dover gestire un bene patrimonio dell'umanità è un presupposto per la partecipazione delle singole comunità nella progettazione del proprio futuro e nella valorizzazione del paesaggio come elemento fondativo della qualità e della vivibilità del territorio alpino.

Il convegno “Dolomiti. Paesaggio e vivibilità in un bene Unesco” propone una riflessione sul ruolo che la formazione e l'educazione possono svolgere per la costruzione di una visione condivisa tra le amministrazioni e le comunità coinvolte su cosa significa conservare, gestire e promuovere le Dolomiti Patrimonio Mondiale Unesco.

Step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio
La Provincia autonoma di Trento, con la recente riforma istituzionale ed urbanistica, ha riconosciuto alla formazione ed all'educazione un ruolo di assoluta centralità per favorire la  partecipazione delle comunità nella progettazione del proprio futuro e per la valorizzazione del paesaggio come elemento identitario fondativo della qualità e della vivibilità di un territorio. Per questo con l'approvazione del nuovo Piano Urbanistico Provinciale è stata istituita, presso la tsm-Trentino School of Management, la Step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio.

La Scuola è un ambiente di valorizzazione della capacità gestionale e competitiva del sistema Trentino attraverso attività educative e formative per il governo del territorio.

La Scuola è, quindi, un luogo di:

  • promozione della cultura della partecipazione individuale e collettiva e della cooperazione interistituzionale per il governo del territorio;
  • formazione ed educazione su tematiche urbanistiche e paesaggistiche;
  • ricerca applicata, osservazione ed ascolto, per la progettazione di azioni formative ed educative su tematiche urbanistiche e paesaggistiche.


Ore 8.45 Registrazione dei partecipanti 


Ore 9.15 Apertura dei lavori 
Lorenzo Dellai
, Presidente della Provincia autonoma di Trento
Mauro Gilmozzi, Assessore all'Urbanistica e Enti locali della Provincia autonoma di Trento

Ore 9.30 Prima Sessione: Per  la cultura e il governo del paesaggio
Moderatore: Franco De Battaglia

Paesaggio, vivibilità e formazione. Per un'innovazione culturale e sociale
Ugo Morelli, Scuola per il governo del territorio e del Paesaggio

Tutela e valorizzazione nella gestione dei beni UNESCO
Engelbert Ruoss, Ufficio Regionale UNESCO per la scienza e la cultura in Europa

Percepire e vivere paesaggi
Massimo Venturi Ferriolo, Politecnico di Milano

Dolomiti GeoScape: Geografia+Geologia=paesaggio, un percorso di ricerca e progetto
Giuseppe Scaglione, Università di Trento

Ore 14.30 Seconda sessione: Progettazione e formazione per il paesaggio come spazio di vita 
Moderatore: Gianpaolo Carbonetto

Capitale umano e valorizzazione del paesaggio di montagna. Formazione e applicazioni
Matteo G. Caroli, Università Luiss di Roma

Apprendimento nell'intero arco della vita e valore della conoscenza
Gian Piero Quaglino, Università di Torino

Strategie di gestione di un bene naturale UNESCO tra promozione e ricerca
Beat Ruppen, Fondazione Jungfrau/Aletsch UNESCO

Catinaccio-Ciadinac-Rosengarten: negoziare paesaggio, identità e turismo
Cesare Micheletti, consulente per la candidatura Dolomiti UNESCO

Conclusioni a cura dell'Assessore Mauro Gilmozzi