<div class="div_logo_tsm col span_4_of_4"> <a href="http://www.tsm.tn.it/" target="_blank"> <img class="logo_tsm" src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/2019_logo_tsm.png" alt="tsm- Trentino School of Management" width="255" height="57" /> </a> <div class="logo xprint"> <img src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/logo_small.png" border="0" alt="" /> </div><!-- logo --> </div> <div id="access" class="bg_blue"><title><div class="top_contact top_ar" style="right: 154%; width: 150px;"> <a href="https://agilex.tsm.tn.it/" target="_blank" title="Area riservata">Area riservata</a> </div><!-- top_contact --> <div class="top_contact"> <a href="/contatti" target="_self" title="Tutti i contatti SMTC">Contatti</a> </div><!-- top_contact --><ul><li class="normale"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/la-pianificazione-territoriale-integrata-nella-comunita-di-primiero-territorio-paesaggio-ambiente?a=0&size=-1&cHash=9881da03a80d01ba12d90c5ce484f3ed" title="Versione Originale" rel="nofollow">versione<br /> originale</a></li><li class="acc_meno1"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/la-pianificazione-territoriale-integrata-nella-comunita-di-primiero-territorio-paesaggio-ambiente?a=1&size=-1&cHash=9881da03a80d01ba12d90c5ce484f3ed" title="Testo Diminuito" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_0"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/la-pianificazione-territoriale-integrata-nella-comunita-di-primiero-territorio-paesaggio-ambiente?a=1&size=0&cHash=9881da03a80d01ba12d90c5ce484f3ed" title="Testo Originale" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_piu1"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/la-pianificazione-territoriale-integrata-nella-comunita-di-primiero-territorio-paesaggio-ambiente?a=1&size=1&cHash=9881da03a80d01ba12d90c5ce484f3ed" title="Testo Aumentato" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="contrasto"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/la-pianificazione-territoriale-integrata-nella-comunita-di-primiero-territorio-paesaggio-ambiente?a=1&size=-1&cHash=9881da03a80d01ba12d90c5ce484f3ed&dark=1" title="Versione Alto contrasto" rel="nofollow">[Dark] </a></li></ul>
<div class="unicoid"> <div class="center"><title>
Formazione

La pianificazione territoriale integrata nella Comunità di Primiero: territorio-paesaggio-ambiente

08 settembre 2012 | 09:00 - 17:30
sede della Comunità di Primiero- via Roma, 19- TonadicoVedi mappa

Attraverso l'elaborazione del Piano Territoriale (PTC) la Comunità di Valle si dota di uno strumento di pianificazione del territorio con il quale sono definite, sotto il profilo urbanistico e paesaggistico, le strategie per uno sviluppo sostenibile nell'obiettivo di conseguire un elevato livello di competitività, di riequilibrio, di coesione sociale e di valorizzazione delle identità locali.  All'interno del quadro concettuale costruito dal Piano Urbanistico Provinciale la capacità di integrare i temi del territorio, del paesaggio e dell'ambiente rappresenta una necessità per affrontare lo sviluppo duraturo e responsabile delle comunità locali. 

Nella costruzione del Piano Territoriale di Comunità per la disciplina delle risorse naturali e degli elementi identitari l'approfondimento e l'interpretazione della Carta del Paesaggio, delineata dal piano urbanistico provinciale con riguardo all'ambito territoriale della Comunità, e la Carta di Regola del territorio, quale statuto condiviso delle istituzioni e della comunità locale comprendente gli elementi cardine dell'identità dei luoghi, rappresentano due strumenti fondamentali per il supporto alla pianificazione territoriale dei Comuni e all'esercizio delle funzioni in materia di urbanistica e di paesaggio.

La giornata formativa prevede un primo momento di riflessione sui temi del territorio, del paesaggio e dell'ambiente e sulla costruzione della Carta del Paesaggio e della Carta di Regola. Al termine delle relazioni previste durante la mattina sarà avviato un lavoro di sottogruppo finalizzato alla raccolta delle questioni critiche e delle domande rilevanti per il processo di pianificazione in atto nella Comunità di Primiero. Le domande saranno elaborate e approfondite in chiusura dell'incontro insieme ai relatori.

Competenze

Le competenze che il percorso si propone di sostenere sono:

  • Sviluppare conoscenze e competenze per la formulazione del Piano Territoriale di Comunità.
  • Conoscere le vocazioni, le caratteristiche del territorio, i punti di forza e di debolezza per la pianificazione territoriale integrata.
  • Integrare i diversi temi del paesaggio, del territorio e dell'ambiente nella prospettiva di uno sviluppo sostenibile e rispettoso delle identità locali.
  • Conoscere la centralità della partecipazione per lo sviluppo dei processi di pianificazione.
  • Riconoscere che i caratteri naturali e culturali distintivi del territorio permettono di intendere il paesaggio come espressione di valori condivisi e riferimento per la progettazione del futuro della comunità.
  • Conoscere l'importanza della Carta del Paesaggio e della Carta di Regole come parti essenziali del Piano Territoriale della Comunità.

Destinatari

Il percorso si rivolge ai componenti dell'Ufficio di Piano e del Tavolo di confronto, agli amministratori della Comunità di Valle, ai sindaci e ai tecnici impegnati a vari livelli nel processo di pianificazione strategica.

Articolazione e contenuti

Il percorso si articola complessivamente in una giornata di formazione che si terrà l'8 settembre 2012. 

Ore 9.00-11.00 Paesaggio-ambiente: pianificazione strategica, partecipazione e vivibilità
Ugo Morelli, Scuola per il governo del territorio e paesaggio, Università di Bergamo
Bruno Zanon, Professore associato, Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Trento 

Ore 11.00-13.00 Risorse naturali ed elementi identitari
La carta del paesaggio e l'ambito territoriale della comunità
Sviluppare le scelte paesistiche nel Piano Territoriale di Comunità
Enrico Ferrari, Architetto del paesaggio
Furio Sembianti, Architetto del paesaggio

Ore 14.30-17.30 Lavori di sottogruppo 
Lavoro di sottogruppo finalizzato a condividere le principali questioni emerse dall'ascolto delle relazioni del mattino rispetto alle necessità del processo di pianificazione in atto
Elaborazione con i relatori del lavoro di sottogruppo

Costi e modalità di iscrizione

Gli interessati devono confermare la loro iscrizione entro e non oltre il 20 agosto contattando la dottoressa Tiziana Rizzi telefonando al numero 0439 64641 oppure inviando un'email all'indirizzo tiziana.rizzi@primiero.tn.it 

Documenti disponibili