<div class="div_logo_tsm col span_4_of_4" style="height:57px;"> <!--<a href="http://www.tsm.tn.it/" target="_blank"> <img class="logo_tsm" src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/2019_logo_tsm.png" alt="tsm- Trentino School of Management" width="255" height="57" /> </a>--> <div class="logo xprint"> <img src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/logo_small.png" border="0" alt="" /> </div><!-- logo --> </div> <div id="access" class="bg_blue"><title><div class="top_contact top_ar" style="right: 154%; width: 150px;"> <a href="https://agilex.tsm.tn.it/" target="_blank" title="Area riservata">Area riservata</a> </div><!-- top_contact --> <div class="top_contact"> <a href="/contatti" target="_self" title="Tutti i contatti SMTC">Contatti</a> </div><!-- top_contact --><ul><li class="normale"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/anticipare-il-futuro-innovare-i-metodi-della-decisione-nel-governo-del-territorio?a=0&size=1&cHash=af06527abe306851c640f6e37ea5a173" title="Versione Originale" rel="nofollow">versione<br /> originale</a></li><li class="acc_meno1"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/anticipare-il-futuro-innovare-i-metodi-della-decisione-nel-governo-del-territorio?a=1&size=-1&cHash=af06527abe306851c640f6e37ea5a173" title="Testo Diminuito" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_0"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/anticipare-il-futuro-innovare-i-metodi-della-decisione-nel-governo-del-territorio?a=1&size=0&cHash=af06527abe306851c640f6e37ea5a173" title="Testo Originale" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_piu1"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/anticipare-il-futuro-innovare-i-metodi-della-decisione-nel-governo-del-territorio?a=1&size=1&cHash=af06527abe306851c640f6e37ea5a173" title="Testo Aumentato" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="contrasto"><a href="https://step.tsm.tn.it/formazione/anticipare-il-futuro-innovare-i-metodi-della-decisione-nel-governo-del-territorio?a=1&size=1&cHash=af06527abe306851c640f6e37ea5a173&dark=1" title="Versione Alto contrasto" rel="nofollow">[Dark] </a></li></ul>
<div class="unicoid"> <div class="center"><title>
Formazione
Iscrizioni chiuse Richiedi informazioni

Anticipare il futuro. Innovare i metodi della decisione nel Governo del Territorio

step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio- via Diaz, 15- TrentoVedi mappa

Il governo del territorio richiede di assumere delle decisioni per rispondere alle esigenze attuali e a quelle che emergeranno nel futuro. Si tratta di organizzare l'espansione e la trasformazione degli insediamenti, di regolamentare le attività, di organizzare settori vitali per la comunità. Questo comporta la previsione di quale sarà il futuro relativamente agli aspetti socio-economici, ambientali e di relazioni con il mondo esterno. Ma tali previsioni rappresentano l'aspetto più debole della amministrazione della cosa pubblica e, in particolare, dell'azione urbanistica incentrata sui processi tradizionali di pianificazione. Di fronte all'incertezza e alla imprevedibilità del futuro, è necessario un approccio diverso.

La “disciplina dell'anticipazione” è una recente frontiera nella ricerca e nell'applicazione dei futures studies (studi di futuro), un settore multidisciplinare sempre più diffuso in ambito strategico aziendale e pubblico.

Il percorso formativo propone una rapida immersione nei metodi e negli approcci dell'anticipazione con un'attenzione a quelli più utili alla pianificazione territoriale integrata. L'idea di fondo è di proporre ai partecipanti un cambio di prospettiva: passare da una pianificazione basata sulla previsione, ad una pianificazione basata sull'anticipazione. Tale proposta emerge dal riconoscere la crescente difficoltà delle previsioni, in un mondo che cambia sempre più velocemente, in cui i futuri pensati o disegnati anche solo dopo pochi anni sono già molto diversi.

L'iniziativa è svolta in partnership con l'Università degli Studi di Trento, Cattedra UNESCO sui sistemi anticipanti, -skopìa Anticipation Services e Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Trento.

Competenze

Le competenze che il percorso si propone di sostenere sono:

  1. sviluppare una chiara visione delle diverse definizioni di futuro, dei differenti approcci al futuro e scegliere quello più adatto al proprio progetto professionale;
  2. comprendere i vantaggi dell'approccio anticipante nella pianificazione di processi di medio e lungo termine e delle relative incertezze;
  3. sperimentare ed essere in grado di replicare autonomamente un metodo semplice per iniziare i propri “esercizi di futuro”;
  4. acquisire una panoramica dei principali megatrend che influenzeranno le Alpi nei prossimi decenni;
  5. acquisire una prospettiva dinamica e sistemica di interpretazione dei cambiamenti nei sistemi di interesse (territoriali, economici e sociali);
  6. sperimentare un metodo complesso per lo sviluppo di “esercizi di futuro”;
  7. acquisire una panoramica sui metodi più usati nelle applicazioni dei Futures Studies;
  8. acquisire indicazioni utili per sviluppare nel proprio ambito lavorativo approcci future-proof ed esplicitamente orientati ai futuri possibili.

Coordinamento

Coordinamento

Gianluca Cepollaro, direttore step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio
Roberto Poli, Università degli Studi di Trento, "Cattedra UNESCO sui sistemi anticipanti"
Rocco Scolozzi, -skopìa s.r.l. Anticipation Services, startup dell'università di Trento
Bruno Zanon, presidente del Comitato Scientifico di step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio

Organizzazione e didattica

Federica Guerra, step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio

Docenti

Il percorso sarà condotto da un gruppo di docenti e studiosi dell'Università di Trento e di -skopìa Anticipation Services che hanno elaborato, nel corso di numerose esperienze, un approccio fondato sull'apprendimento attivo da parte dei partecipanti.

Destinatari

Il percorso è destinato ad un massimo di 25 partecipanti: amministratori e tecnici del sistema della pubblica amministrazione, liberi professionisti coinvolti in attività di pianificazione e progettazione urbanistica.

Metodo formativo

Il percorso è strutturato in tre incontri. Dopo una prima parte di inquadramento e introduzione all'anticipazione, il percorso prevede la sperimentazione interattiva di un metodo “complesso”, già applicato in diversi casi e contesti, ma non ancora in Italia. A conclusione del percorso si propone un breve confronto con i partecipanti per la valutazione e la riflessione sui possibili sviluppi.

Il metodo di lavoro è di tipo laboratoriale, centrato sul ruolo attivo dei partecipanti, sulla base della presentazione di possibili approcci a temi, problemi ed esperienze di pianificazione. Ogni incontro, gestito da due moderatori, prevede il riferimento a casi concreti.

Articolazione e contenuti

Introduzione alla disciplina dell'anticipazione
22 gennaio ore 14.00-17.00
Roberto Poli, Università degli Studi di Trento, “Cattedra UNESCO sui sistemi anticipanti”
Rocco Scolozzi, -skopìa

I differenti approcci al futuro: forecast, foresight, anticipation.
Struttura di un ”Esercizio di futuro”.
Laboratorio: la ruota dei futuri.

     

Sperimentazione di un metodo complesso. Prima parte
8 febbraio ore 14.00-18.00
Rocco Scolozzi, -skopìa
Antonio Furlanetto, -skopìa

Cambiamenti significativi per i territori delle Alpi.
Il paradigma dei Tre Orizzonti (3H).
Laboratorio 3H (Prima parte): mappatura dei Tre Orizzonti.

     

Sperimentazione di un metodo complesso. Seconda parte
15 febbraio ore 14.00-18.00
Rocco Scolozzi, -skopìa
Francesco Brunori, -skopìa

Laboratorio: 3H Planning for the transformation.
Overview dei metodi, semplici e complessi.
Debriefing e discussione su possibili applicazioni nella e per la pianificazione territoriale.

Costi e modalità di iscrizione

La partecipazione al corso è gratuita previa iscrizione on-line. Il gruppo di partecipanti sarà composto in base all'ordine di iscrizione.

Ulteriori informazioni

CREDITI FORMATIVI E PROFESSIONALI

Architetti: 11 CFP

Ingegneri: 11 CFP

Documenti disponibili