Formazione

ENVIRONMENTAL JOURNALISM. Comunicare la biodiversità, l’ambiente e il paesaggio

10 novembre 2017 | 14:30 - 18:30
MUSE - Museo delle Scienze- Corso del Lavoro e della Scienza, 3- TrentoVedi mappa

tsmstep-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio e MUSE-Museo delle Scienze, all'interno del programma della Rete UNESCO per la Formazione e la Ricerca intendono creare un evento centrato sul giornalismo ambientale e l'educazione ambientale che si concentri su temi come la biodiversità, i cambiamenti climatici, l'aria, l'acqua, il suolo e altre questioni ambientali. L'obiettivo è fornire ai giornalisti e tutti gli attori della comunicazione un'occasione di confronto e dialogo sui modi più appropriati di informare e comunicare su questi temi, ponendosi anche un obiettivo di natura educativa che assume una rilevanza epocale.

Il MUSE-Museo delle Scienze di Trento in partnership con la Fondazione Dolomiti UNESCO, tsmstep Scuola per il governo del territorio e del paesaggio e Trentino Marketing, si assume l'impegno di promuovere un incontro annuale, di cui questa è l'edizione iniziale, al fine di sostenere lo sviluppo di una cultura della conciliazione tra popolazioni residenti e ambienti di vita in cui il sistema della comunicazione possa essere aiutato ad assumersi la responsabilità di supportare adeguatamente il necessario cambiamento di orientamenti, stili di vita e comportamenti ecosostenibili, al fine di generare le condizioni di una nuova vivibilità nelle generazioni presenti e future.

Percorso formativo

L'evento Concilio dell'Ambiente intende contribuire a dialogare con specialisti della comunicazione riguardo ai temi fondamentali legati ai concetti di biodiversità, vivibilità, paesaggio, ambiente e territorio. A partire da un'esplorazione iniziale condotta con una metodologia attiva, in modo da coinvolgere direttamente l'esperienza dei partecipanti, si prevede inoltre la presentazione di alcune relazioni scientifiche, proposte con taglio divulgativo, sui principali temi  dell'Environmental Journalism.

Competenze

  • Maggiore consapevolezza della complessità delle tematiche ambientali.
  • Conoscenza più approfondita di alcune delle questioni cruciali in tema ambientale.
  • Maggiore appropriatezza dei linguaggi giornalistici per trattare i temi ambientali.

Destinatari

Giornalisti e attori dei diversi canali della comunicazione.

Articolazione e contenuti

10 novembre 2017

ore 14.30 – 14.45 | Presentazione del percorso formativo
Ugo Morelli, Direttore Scientifico Area UNESCO di tsm|step 
Emanuela Fellin, MUSE Trento

ore 14.45 – 15.30 | Come cambiano le condizioni della vivibilità: il clima
Silvio Gualdi, direttore della divisione Climate Simulations and Predictions - CMCC 

ore 15.30 – 16.15 | Come cambiano le condizioni della vivibilità: la biodiversità
Massimo Bernardi Paleontologo Muse

ore 16.15 – 16.30 | Discussione con i partecipanti

ore 16.30 – 16.45 | Pausa

ore 16.30 - 18.00 | Vincoli e possibilità della comunicazione ambientale
Jacopo Pasotti, Giornalista

ore 18.00 - 18.30 | Conferenza stampa Life Franca
Staff Muse e Staff di progetto Life Franca

Coordinamento
Emanuela Fellin, Responsabile Rete della formazione e della ricerca scientifica UNESCO, Muse

Costi e modalità di iscrizione

Per partecipare al corso occorre effettuare l'iscrizione inviando una mail all'indirizzo emanuela.fellin@muse.it.

Il gruppo di partecipanti sarà composto da coloro che avranno effettuato l'iscrizione entro il giorno 3 novembre 2017.

Il corso prevede l'assegnazione di crediti da parte dell'Ordine dei Giornalisti, per gli interventi previsti al pomeriggio.

Documenti disponibili