Eventi

stepincontra: Andrea Mubi Brighenti, Franco Rella, Alberto Winterle. Il senso del convivere. Lo spazio pubblico nella società contemporanea

11 novembre 2015 | 17:00 - 19:00
tsm-Trentino School of Management- via Giusti, 40- TrentoVedi mappa

In alcune città europee si sta affermando una crescente attenzione al recupero degli spazi pubblici sia all'interno dei centri storici che nelle periferie. I processi di riqualificazione sono dettati sia da ragioni ambientali che economiche, quali ad esempio la riduzione degli agenti inquinanti e la valorizzazione dei fattori di attrattività turistica. Come si modificano nella realtà contemporanea gli spazi collettivi all'interno delle città? Esiste ancora una relazione armoniosa tra la sfera sociale e la sfera politica? Quale è il ruolo di progettisti e tecnici nel nuovo scenario di trasformazione urbana e sociale? Un architetto, un sociologo e un filosofo dialogano sul concetto di spazio pubblico, luogo dove ha senso il “convivere”.

Andrea Mubi Brighenti 

è professore aggregato di Teoria sociale e Spazio e Cultura presso il Dipartimento di Sociologia, Università degli Studi di Trento. I suoi temi di ricerca si concentrano sullo spazio, il potere e la società.

Franco Rella

filosofo e saggista, vive a Rovereto. È stato professore ordinario di Estetica allo IUAV di Venezia, che ha lasciato nel momento in cui lì, come in tutta l'accademia, si andava restringendo lo spazio critico. Ha insegnato e collaborato con diverse istituzioni accademiche italiane e straniere. È stato membro e coordinatore del Comitato scientifico del MART. 

Alberto Winterle

titolare dello studio weber + winterle architetti di Trento. Ha svolto attività didattica presso lo IUAV e presso il corso di laurea Ingegneria Edile-Architettura della facoltà di Ingegneria di Trento. Già presidente dell'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Trento (2011/2015) è direttore di Turrisbabel e coordinatore del gruppo Architetti Arco Alpino (costituito dagli Ordini di Aosta, Belluno, Bolzano, Novara VCO, Sondrio, Trento, Torino, Udine).

 


La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento posti. Il posto sarà riservato a tutti gli iscritti fino all'orario di inizio dell'incontro.

CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER INGEGNERI. Ogni seminario darà diritto a 3 CFP
CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER ARCHITETTI. Ogni seminario darà diritto a 2 CFP

Documenti disponibili