Eventi

next_step. Juan Manuel Palerm Salazar. OLTRE IL TEMPORANEO, SEI PUNTI CRITICI SUL PROGETTO PAESAGGIO

05 ottobre 2016 | 18:00 - 20:00
tsm-Trentino School of Management (aula magna)- via Giusti, 40- TrentoVedi mappa

I processi di recupero, riqualificazione e valorizzazione delle aree marginali e dismesse hanno assunto una specifica centralità per ripensare l'evoluzione di un territorio. Tali processi richiedono competenze evolute in grado sia di identificare nuove potenzialità e vocazioni che per progettare inediti usi e funzioni. 

Riconoscendo la necessità di sensibilizzare la collettività e ripensare il futuro di aree e luoghi “disponibili”, ma ancora “in attesa” di nuovi cicli di vita, l'Università degli Studi di Trento e la step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio organizzano all'interno del Workshop PAESAGGI TEMPORANEI organizza un ciclo di lectures aperte al pubblico.

Juan Manuel Palerm Salazar  

Architetto e Professore Ordinario di Progettazione Architettonica della Facoltà di Architettura dell'Università di Las Palmas de Gran Canaria. Professore presso l'università di Architettura IUAV di Venezia e presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Trento. Direttore della II e III Biennale di Architettura, Arte e Paesaggio delle isole Canarie e dell'Osservatorio del Paesaggio delle Canarie. È Presidente di UNISCAPE. Dal 1986 partner insieme a Leopoldo Tabares de Nava dello studio Palerm & Tabares de Nava Arquitectos, con sede principale a Santa Cruz de Tenerife. I loro lavori pongono particolare attenzione agli aspetti del luogo e del territorio in cui l'architettura deve rivalutare il rapporto con il paesaggio, tra elementi naturali e urbani, come parte del linguaggio architettonico.

 


CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER INGEGNERI. Ogni seminario darà diritto a 2 CFP
CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER ARCHITETTI. Ogni seminario darà diritto a 2 CFP
CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER AGRONOMI. Ogni seminario darà diritto a 0.25 CFP

Documenti disponibili