<div class="div_logo_tsm col span_4_of_4"> <a href="http://www.tsm.tn.it/" target="_blank"> <img class="logo_tsm" src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/2019_logo_tsm.png" alt="tsm- Trentino School of Management" width="255" height="57" /> </a> <div class="logo xprint"> <img src="https://step.tsm.tn.it/fileadmin/tsm_step/templates/images/logo_small.png" border="0" alt="" /> </div><!-- logo --> </div> <div id="access" class="bg_blue"><title><div class="top_contact top_ar" style="right: 154%; width: 150px;"> <a href="https://agilex.tsm.tn.it/" target="_blank" title="Area riservata">Area riservata</a> </div><!-- top_contact --> <div class="top_contact"> <a href="/contatti" target="_self" title="Tutti i contatti SMTC">Contatti</a> </div><!-- top_contact --><ul><li class="normale"><a href="https://step.tsm.tn.it/eventi/biodiversita-e-paesaggio-giornata-della-aree-protette-del-trentino?a=0&size=1&cHash=caf91ee15417957eba0ad421db4d6282" title="Versione Originale" rel="nofollow">versione<br /> originale</a></li><li class="acc_meno1"><a href="https://step.tsm.tn.it/eventi/biodiversita-e-paesaggio-giornata-della-aree-protette-del-trentino?a=1&size=-1&cHash=caf91ee15417957eba0ad421db4d6282" title="Testo Diminuito" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_0"><a href="https://step.tsm.tn.it/eventi/biodiversita-e-paesaggio-giornata-della-aree-protette-del-trentino?a=1&size=0&cHash=caf91ee15417957eba0ad421db4d6282" title="Testo Originale" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="acc_piu1"><a href="https://step.tsm.tn.it/eventi/biodiversita-e-paesaggio-giornata-della-aree-protette-del-trentino?a=1&size=1&cHash=caf91ee15417957eba0ad421db4d6282" title="Testo Aumentato" rel="nofollow">[A]</a></li><li class="contrasto"><a href="https://step.tsm.tn.it/eventi/biodiversita-e-paesaggio-giornata-della-aree-protette-del-trentino?a=1&size=1&cHash=caf91ee15417957eba0ad421db4d6282&dark=1" title="Versione Alto contrasto" rel="nofollow">[Dark] </a></li></ul>
<div class="unicoid"> <div class="center"><title>
Eventi

Biodiversità e paesaggio. Giornata della aree protette del Trentino

21 aprile 2015
Comune- Via G.Giusti, 48- BondoneVedi mappa

Il rapporto tra aspetti naturali e culturali nella costruzione di ogni spazio di vita è di fatto inestricabile. Nell'analisi di questo intreccio è particolarmente interessante approfondire la relazione tra i concetti di biodiversità e di paesaggio che oggi sembrano attrarre notevole interesse sia da parte di ricercatori e che da parte di un pubblico vasto. Il rapporto tra biodiversità e paesaggio, tuttavia, non è univoco e non sempre appare di facile interpretazione. Richiede per questo un approfondimento e, soprattutto, il tentativo di trovare una chiave di lettura che renda possibile esplorarne i nessi. Per questo il “Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette” della Provincia autonoma di Trento, il MUSE e la tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio prevedono alcune iniziative comuni sia educative e formative che in termini di studio e riflessione. 

La giornata annuale delle aree protette del Trentino, organizzata dalla Rete di Riserva delle Alpi Ledrensi il 21 aprile a Bondone, è dedicata proprio al tema “biodiversità e paesaggio”. La biodiversità è componente essenziale di ogni paesaggio e nello stesso tempo la costruzione del paesaggio influisce sulla diversità delle forme di vita. Intendere il paesaggio come spazio di vita implica andare oltre una concezione puramente estetica per considerare aspetti legati alla vivibilità dei luoghi. Parlare di “buon paesaggio”, e non solo di “bel paesaggio”, può essere opportuno per comprendere come le strategie e le pratiche di conservazione e di trasformazione debbano tener conto anche degli aspetti connessi alla biodiversità. Nella giornata saranno affrontati alcuni temi quali le ripercussioni sul paesaggio delle pratiche colturali, i rischi di semplificazione paesaggistica derivanti dall'intensivizzazione in agricoltura, il rapporto tra multifunzionalità del paesaggio e biodiversità. La relazione tra biodiversità e paesaggio, inoltre, è stata inoltre recentemente affrontata in seno all'Osservatorio del paesaggio dove il gruppo di lavoro “Agricoltura e paesaggio” ha segnalato il fondamentale contributo alla biodiversità che può derivare da una gestione equilibrata dell'attività agricola e zootecnica così come dichiarato nel documento “Dieci azioni per il paesaggio rurale” presentato durante il convegno “Nuove terre per nuovi paesaggi”. 

L'incontro prevede, accanto ai saluti istituzionali e all'introduzione del Dirigente del Servizio sviluppo sostenibile e aree protette Claudio Ferrari, gli interventi di Paolo Pedrini, del MUSE, di Lucio Sottovia, Direttore Ufficio Biotopi e Rete Natura 2000, di Annibale Salsa e Bruno Zanon del Comitato scientifico di step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio.

Documenti disponibili